Quanto costano gli annunci Google Adwords per il tuo settore? [dati 2019]

Che tu stia facendo Pay Per Click (PPC) per la prima volta o che tu abbia appena trovato un nuovo cliente, potrebbe essere interessante sapere se stai facendo o no un buon lavoro con l’adv su Google. Certo, tutti noi vogliamo creare annunci fantastici con le percentuali di click (CTR) più alte e i migliori tassi di conversione, ma dobbiamo considerare che quello che è un buon parametro per un’azienda non è necessariamente positivo per un’altra.

Quindi quali numeri devi considerare per la tua azienda?

Dai un’occhiata ai benchmark degli annunci Google (noti come Google Ads, o con il nome storico di Google AdWords) che troverai in questo articolo, tra cui:

  • Percentuale di click (CTR) negli annunci Google per settore, sia per la ricerca che per la visualizzazione
  • Costo medio per click (CPC) in annunci Google per settore, sia per la ricerca che per la visualizzazione
  • Tasso medio di conversione (CVR) negli annunci Google per settore, sia per la ricerca che per la visualizzazione
  • Costo medio per azione (CPA) negli annunci Google per settore, sia per la ricerca che per la visualizzazione

Troverai le medie di annunci per diversi settori: Settore legale, Auto, B2B, Servizi ai consumatori, Incontri e annunci personali, Commercio elettronico, Istruzione, Servizi per l’impiego, Finanza e assicurazioni, Salute e medicina, Articoli per la casa, Servizi industriali, Immobiliare, tecnologia e viaggi e ospitalità.

Percentuale di click media negli annunci Google per settore

Sai qual è il settore che ha un maggior numero di click negli annunci Google?
Non ci crederai, ma gli incontri e i servizi personali generano davvero molti click con PPC – vantando un CTR di ricerca medio del 6%! E’ facile, infatti, scrivere un copy efficace quando tutte le tue forze sono rivolte alla ricerca dell’amore. Gli altri settori con un CTR di ricerca elevata includono anche i servizi legali, auto e viaggi.
Quando abbiamo raccolto questi dati nel 2015, i servizi legali faticavano ad attirare l’attenzione sulla SERP (con un CTR medio all’1,35%), in gran parte a causa delle restrizioni pubblicitarie imposte sia da Google che dalle organizzazioni governative. Negli ultimi anni c’è stato un cambiamento e gli inserzionisti legali hanno così migliorato le loro statistiche.
Anche nel 2018, i settori con le percentuali di click medi più basse risultano essere la tecnologia, il B2B e i servizi ai consumatori.

La percentuale di click media in AdWords in tutti i settori è del 3,17% per la ricerca e dello 0,46% per la visualizzazione.

Entrambe queste medie sono più alte di un paio di anni fa: ottime notizie per gli inserzionisti pubblicitari e le agenzie pubblicitarie!

Costo medio per click in Google Ads per settore

Non è un caso che i servizi legali abbiano alcuni dei CPC più alti tra tutti gli annunci Google: sia “Avvocato” che “Rappresentante legale”, infatti, risultano essere tra le prime 10 parole chiave più costose su Google e su Bing.
I CPC medi nel settore legale superano i 6 dollari, vicino ai servizi al consumo che hanno un CPC medio di 6,40 dollari.
In generale, però, la maggior parte dei settori ha CPC piuttosto economici su Google Display Network: l’unico settore con costi per click superiori a 1 dollaro è quello degli incontri e annunci personali.

Il costo per click medio in AdWords in tutti i settori è $ 2,69 per la ricerca e $ 0,63 per la visualizzazione.

Questi costi medi, comunque, sono aumentati molto poco rispetto ai dati rilevati un paio di anni fa (quando le medie erano rispettivamente di $ 2,32 e $ 0,58).

 

Tassi di conversione medi negli annunci Google per settore

Un paio di anni fa, i settori finanziario e assicurativo erano in cima al pacchetto quando si trattava di tassi di conversione.
Tuttavia, i nostri dati appena aggiornati dimostrano che il settore degli incontri e annunci personali è ora in vantaggio, con tassi di conversione di ricerca in media superiori al 9%. Altri settori interessanti riguardano le industrie legali, i servizi per i consumatori e le automobili.

In molti di questi casi, i migliori inserzionisti non hanno paura di modificare la loro offerta o il loro flusso di conversione per aumentare i loro tassi di conversione: potrebbero trarre vantaggio dalle tattiche di ottimizzazione della conversione, come ad esempio le video landing page.

I clienti di e-commerce, tuttavia, potrebbero non avere molte opzioni per modificare la loro offerta e quindi potrebbero soffrire di uno dei più poveri tassi di conversione medi sia per la ricerca che per la visualizzazione. Per iniziare, spesso dispongono di inventari giganteschi, che impediscono di sfruttare il copy pubblicitario su tutte le parole chiave e-commerce .

Se rimuovere gli ostacoli all’acquisto sarà sempre un importante strumento CRO per aiutare i clienti e-commerce, gli inserzionisti AdWords dovrebbero concentrarsi sul miglioramento delle prestazioni delle loro parole chiave con un alto intento commerciale per ottenere il massimo dalle loro campagne di ricerca.

Il tasso di conversione medio in AdWords in tutti i settori è del 3,75% per la ricerca e dello 0,77% per la visualizzazione.

Dall’ultima volta che abbiamo compilato questi dati, i tassi di conversione della ricerca sono leggermente aumentati, ma i tassi di conversione visualizzati sono leggermente diminuiti: un segnale che indica agli inserzionisti di prestare maggiore attenzione ai posizionamenti e all’ottimizzazione del pubblico.

Costo medio per azione negli annunci Google per settore

I CPA (Cost per Action) sono un modello di investimento pubblicitario che è un pò cambiato negli ultimi due anni. Il costo più basso per azione tra tutti i settori risulta essere quello dell’auto, arrivando a soli $ 33 per azione. Le aziende B2B, immobiliari e tecnologiche, invece, hanno costi medi per azione superiori a $ 100.
Generalmente ci aspettiamo che i costi nella pubblicità aumentino nel tempo, ma il CPA medio sulla rete di ricerca è attualmente inferiore rispetto a un paio di anni fa. I CPA visualizzati, tuttavia, sono aumentati un po ‘.

Il CPA medio in AdWords in tutti i settori è di $ 48,96 per la ricerca e $ 75,51 per la visualizzazione.

 

Che cosa significa tutto questo?

Se ti trovi all’estremità inferiore di questi numeri, significa solo che c’è molto margine per migliorare! 

Un consiglio? Cerca sempre di creare copy efficaci e una landing page che converta meglio di chiunque altro.

Se invece i tuoi dati sono in linea o migliori rispetto a quelli del tuo settore, ma comunque non hai dei risultati soddisfacenti, è probabile che Google Ads non sia lo strumento giusto per le tue campagne o non lo sia più.

Ti consiglio allora di leggere questo articolo sul nostro blog: Come sopravvivere all’esplosione dei 200% dei costi pubblicitari di Facebook e Google https://marketeam.org/2019/02/08/5-consigli-1-per-sopravvivere-allesplosione-del-200-dei-costi-pubblicitari-di-facebook-e-google/

Liberamente tradotto da https://www.wordstream.com/blog/ws/2016/02/29/google-adwords-industry-benchmarks

You May Also Like

Quanto costano gli annunci Google Adwords per il tuo settore? [dati 2019]

5 consigli + 1 per sopravvivere all’esplosione del 200% dei costi pubblicitari di Facebook e Google

Vuoi farti pubblicità in maniera discreta ed efficace? Prova con il Programmatic Advertising

Il vero boom dell’e-commerce? È nel B2B!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X