Scopri come e perché creare la tua perfetta buyer persona

Ti stai chiedendo il significato di buyer personas? Se non lo conosci, non ti preoccupare ma ti anticipo già che è fondamentale per il tuo business.

In poche parole, le buyer personas sono i tuoi clienti ideali, il ritratto degli utenti che incarnano un segmento del tuo pubblico di riferimento e il punto di partenza per identificare i tuoi potenziali clienti.

Devi conoscerli a fondo, come se fossero i tuoi migliori amici, perché questo ti aiuterà in tutte le attività di marketing: conoscere le persone a cui ti rivolgi è fondamentale perché così saprai cosa offrire loro e come presentarlo, utilizzando un linguaggio adatto e facendo leva sulle emozioni, sensazioni e percezioni.

Se queste prime raccomandazioni non ti convincono, ti elenco di seguito altri 4 motivi che dovrebbero convincerti della loro importanza:

  • rispetto alla buyer persona, il target prende in considerazione alcune caratteristiche demografiche di base dei tuoi clienti e li raccoglie in gruppi ampi e poco precisi. La buyer persona, invece, va molto più nel dettaglio, segmentando il pubblico in base a informazioni profonde e private. Ti faccio un esempio: targetizzare è come classificare i tuoi amici solo in base ad alcune informazioni, come la musica che ascoltano, l’età che hanno o la scuola che hanno frequentato. Se invece si parla di buyer persona si prendono in considerazione tutte le loro caratteristiche, anche le più personali
  • usare le buyer personas ti permette di impostare delle strategie promozionali veramente mirate, rivolgendoti solamente a chi è davvero interessato al tuo prodotto o servizio
  • se utilizzi solo metodi classici di segmentazione del tuo pubblico, riuscirai a individuare e raggiungere solo una piccolissima parte di quelli che potrebbero essere realmente i tuoi potenziali clienti.
  • impostare le tue campagne promozionali sulle buyer personas farà in modo che alla tua azienda arrivino persone davvero interessate e quindi molto più vicine all’acquisto.

Ma come si creano le buyer personas?

Al primo impatto ti sembrerà un lavoro molto difficile, ma se seguirai queste indicazioni vedrai che in poco tempo riuscirai a creare il profilo perfetto del tuo cliente su basi concrete, con empatia e analisi di dati reali.

Per farlo, devi innanzitutto sapere che non ti basterà individuare sesso, età, provenienza e occupazione, ma devi andare nel profondo e rispondere a una serie di domande molto personali.

Un’ottima base di partenza è fare delle ricerche, dei sondaggi e delle interviste al tuo pubblico target: questo include tutte le persone che possono desiderare il tuo prodotto o servizio. Non solo: intervista i tuoi clienti, sia di persona che al telefono, per scoprire cosa piace loro del tuo prodotto o servizio.

Raccogli quante più informazioni possibili: cerca all’interno del tuo database di contatti eventuali trend che i tuoi consumatori adottano nell’usufruire dei tuoi contenuti.
E quando crei un form sul tuo sito, usa dei campi che ti permettano di acquisire importanti informazioni sulle personas, ad esempio:

  • Qual è il suo ruolo o titolo?
  • In che settore lavora?
  • Qual è la dimensione dell’impresa?
  • Di quali strumenti si serve o ha bisogno?
  • Come fa a ricavare nuove informazioni per il suo lavoro?
  • Quali pubblicazioni o blog legge?
  • Di quali associazioni e social network fa parte?

Entra più che puoi nello specifico, crea un profilo dettagliato del tuo potenziale cliente e, una volta individuato, stampalo e appendilo al muro del tuo ufficio: questo ti aiuterà ad adottare una perfetta strategia di marketing perché saprai esattamente come rivolgerti al tuo cliente.

You May Also Like

Scopri come e perché creare la tua perfetta buyer persona

Come individuare i target per una campagna di marketing in 6 semplici mosse

I vantaggi di Whatsapp Business per la tua azienda

Supera le aspettative con la digital automation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X