I Facebook Lead Generation Ads: un nuovo strumento di web marketing

Non spaventarti, ti spiego subito di cosa stiamo parlando: la Lead Generation è un’azione di marketing che ha l’obiettivo di acquisire contatti di potenziali clienti interessati al prodotto o al servizio offerto dalla tua azienda.

In sostanza, il tuo potenziale cliente decide di lasciarti i suoi contatti in cambio di qualcosa: ad esempio, se l’utente vuole maggiori informazioni o effettua una richiesta compila un form online e ti lascia così i suoi contatti.

Quali sono le informazioni che ti serve avere?

Qualsiasi tipo di informazione utile per concludere la vendita di un tuo prodotto:

  • nome e cognome
  • numero di telefono
  • indirizzo e-mail
  • data di nascita
  • città di residenza
  • posizione lavorativa
  • preferenze
  • bisogni

Tutte queste informazioni sono una risorsa utilissima per il tuo web marketing, perché ti consentono di conoscere a fondo il pubblico a cui rivolgerti e di avere la possibilità di entrare in contatto con i tuoi contatti in modo diretto e continuativo.

Per raccogliere questi dati, ci sono molti modi e diverse piattaforme dove concentrare le tue ricerche: sicuramente Facebook è una delle migliori piattaforme social per raccogliere lead, visto il grande numero di utenti attivi.

Facebook, infatti, per agevolarti nella raccolta dei dati, ti mette a disposizione i Lead ads, cioè dei moduli di generazione contatti: in questo modo potrai raccogliere le informazioni degli utenti all’interno della piattaforma in modo semplice e veloce, evitando così di trasferire l’utente su una landing page esterna.

Ma una volta compilato il form, dove vanno a finire i contatti?

È una domanda legittima: quando l’utente compila il form tramite i Lead ads, i suoi dati vengono salvati all’interno di un file a cui gli amministratori della pagina Facebook possono accedere tramite gli Strumenti di pubblicazione.
Ha una visualizzazione immediata: ogni modulo creato, infatti, ha al suo fianco una serie di colonne, tra cui quella con il link per il download di tutti i contatti.

Molto probabilmente ti servirà trasferire questi dati in piattaforme di email marketing o altre applicazioni: per evitare di scaricare manualmente i dati, puoi attrezzarti con l’automation. Ti basterà utilizzare Zapier, un programma apposito che controlla frequentemente, ogni 5 o 15 minuti, se sono stati acquisiti nuovi Lead e, in caso affermativo, trasferirà i nuovi contatti alla piattaforma di destinazione che è stata configurata.

E il gioco è fatto.

You May Also Like

I Facebook Lead Generation Ads: un nuovo strumento di web marketing

Scopri come acquistare direttamente sui social con il checkout on Instagram: ti basterà un solo click

Sai come sfruttare i social network per aumentare le tue vendite? I 4 step fondamentali per farlo al meglio

Facebook rivoluziona la gestione del budget per le campagne: 3 consigli fondamentali per sopravvivere al cambiamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X