Come avviare una campagna pubblicitaria su Spotify


by Alberto Nalin - Chief Operating Officer

Sai quanti ascoltatori ha Spotify nella sua versione gratuita, supportata dalla pubblicità? 129 milioni. Da un dato come questo, ci si aspetta da questa piattaforma solo una crescita continua perché in tempi molto brevi è già riuscita a raggiungere risultati inaspettati.

Ecco perché voglio affrontare un tema che molti hanno paura di affrontare: la pubblicità su Spotify, fino ad oggi poco valorizzata.
Con questo articolo ti farò scoprire le ragioni più importanti per cui dovresti considerarla, con una panoramica dei tipi di pubblicità disponibili, il loro funzionamento e i costi.

Le ragioni per cui fare pubblicità su Spotify

Gli utenti amano Spotify per la sua abilità nel farli entrare in contatto con amici, artisti, generi musicali e tendenze e utilizzano l’app per scoprire nuova musica attraverso i propri amici, trovare artisti simili a quelli che già amano e rimanere sul pezzo. Dato che questi utenti esplorano Spotify per trovare nuovi artisti e nuova musica, sono più aperti alle scoperte e ciò significa che sono più ricettivi a nuovi prodotti e servizi che vengono condivisi dagli advertiser.

Proprio per questo Spotify raccoglie i dati da tutti i propri utenti connessi, rendendo così possibile per gli advertiser di scoprire mood, preferenze, abitudini di ascolto e attività secondo le categorie disponibili su Spotify.

Come funziona la pubblicità su Spotify

Se almeno una volta hai usato la versione gratuita di Spotify, quasi sicuramente hai sentito una pubblicità: quando accedi per cominciare ad ascoltare gratis, dopo i primi 30 minuti di sessione una pubblicità interrompe l’ascolto. Dopodiché, ci sarà una pubblicità ogni 15 minuti: gli ascoltatori non possono chiudere o mandare avanti la pubblicità, ma possono scegliere di visualizzare un video dell’inserzionista, in modo da avere altri 30 minuti di musica senza interruzioni. Spotify offre così opzioni di pubblicità tradizionali come audio che vengono riprodotti tra le canzoni accompagnati da un display cliccabile, ad esempio i banner sulla homepage o che si sovrappongono ad essa. Tuttavia la piattaforma offre anche altri modi per essere creativi: con le playlist brandizzate, gli advertiser possono creare un intero mood musicale o un messaggio e includere un logo e il link alla landing page della società.

I costi della pubblicità su Spotify

Il budget minimo per avviare una campagna su Spotify è 250 dollari, che imposta il costo di ogni pubblicità da $0,015 a $0,025. Il range di prezzo si basa sulle tue opzioni di targeting e la formula funziona esattamente come accade sulle altre piattaforme:
i parametri di targeting più richiesti ti costeranno di più.
Le opzioni di targeting su Spotify attualmente includono:

  • Età
  • Sesso
  • Posizione
  • Attività
  • Gusti musicali/ascolti abituali
  • Mobile
  • Desktop

Una cosa da tenere bene a mente del buy-in di 250 dollari, è che puoi interrompere la campagna in qualsiasi momento: quindi, se hai bisogno di correggere i tuoi contenuti o semplicemente non stai ottenendo i risultati sperati, puoi interrompere la campagna e non verrà addebitata la quota rimanente. Ovviamente prima di prendere qualsiasi decisione affrettata, sii sicuro di aver dedicato alla tua campagna abbastanza tempo per ottenere dei dati utili.

L’Ad Studio di Spotify

Spotify ha dato questo nome alla propria piattaforma, nella quale hai la possibilità di creare e gestire direttamente le tue pubblicità: in Ad Studio puoi creare campagne in modo veloce, creare nuovi audio, fare il forecast sui risultati delle campagne a seconda del tuo targeting, tenere traccia e gestire i report.

Da dove devi iniziare?

Per prima cosa, devi creare un account Spotify e una volta installato, clicca sul pulsante Signup (iscriviti) nell’angolo in alto a destra e segui la procedura.
Una volta che il tuo account sarà creato e avrai effettuato l’accesso, clicca su Your Ads (le tue pubblicità) nell’angolo in alto a destra: qui è possibile creare nuove campagne pubblicitarie, e in seguito, gestire quelle esistenti. Premi Create Ad (crea una pubblicità) nell’angolo in alto a sinistra e Spotify ti guiderà attraverso il processo di creazione, che include:

  • Scegliere un obiettivo
  • Impostare la tua audience e il budget
  • Caricare il tuo ad creative
  • Ricontrollare tuttoUna volta premuto Submit (invia), il team di Spotify esaminerà la tua pubblicità per assicurarsi che rispetti tutte le loro linee guida.

4 semplici consigli per creare delle ottime pubblicità su Spotify

  1. Rimani nell’argomento: Spotify è una piattaforma musicale, quindi fallo sentire nella tua pubblicità: se una telepromozione urlante interrompe la playlist preferita di un ascoltatore, le sue note stonate verranno recepite e ricordate in modo pessimo.
  2. Conosci la tua audience: se stai pubblicizzando un sito di incontri super sexy, probabilmente non vorrai che questa pubblicità venga sentita da chi ascolta playlist di musica cristiana: rivedi le tue buyer personas per determinare meglio il mercato per i tuoi prodotti o servizi su Spotify.
  3. Menziona la posizione: Spotify offre delle opzioni di targeting molto dettagliate, inclusa la posizione: crea allora pubblicità orientate per specifiche posizioni che menzionano il nome della località. È un modo divertente per catturare l’attenzione di qualcuno con una pubblicità personalizzata.
  4. Aggiungi una CTA chiara: non rimanere impigliato nel creare una bellissima pubblicità e dimenticare che cosa volevi fare all’inizio: se vuoi che gli ascoltatori facciano clic sulla tua pubblicità alla fine del messaggio pubblicitario, allora assicurati che il tuo audio li induca a farlo.

Con 129 milioni di ascoltatori che accedono, per una media di 2 ore e mezzo al giorno, Spotify è un’eccellente opzione per creare un engagement con la tua audience e in un modo in cui non era pensabile farlo prima.

Come avviare una campagna pubblicitaria su Spotify

Scarica la versione stampabile

Stanco di scorrere? Scarica una versione PDF per una più semplice lettura offline e condivisione con i colleghi.

You May Also Like

I 7 peccati capitali che allontanano i visitatori dalla tua landing page

Come aumentare i clienti grazie al sito web

Come avviare una campagna pubblicitaria su Spotify

Le 5 funzionalità che renderanno perfetto il tuo sito e-commerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X