Come muovere i primi passi nel mondo del marketing


by Alberto Nalin - Chief Operating Officer

Ne abbiamo parlato più volte, ma oggi vorrei essere diretto, sintetico e schematico. Una strategia di marketing non si improvvisa, altrimenti dura il tempo di un giorno e ti ritrovi con le tasche vuote e nessun miglioramento del tuo business.

Se sei un principiante che si sta avvicinando al mondo del marketing o se sei una start up alle prime armi, voglio farti un regalo ed elencarti i 7 principi del marketing che non puoi non conoscere. Anzi, questi 7 passaggi devono essere il tuo mantra, la strada da seguire giorno dopo giorno, senza saltarne uno.

Step 1: Attira il traffico

Come? Usa i social network per portare gli utenti nel tuo sito, creando dei contenuti sul tuo blog e condividendoli poi su Facebook, Twitter e Linkedin. Ricordati inoltre di ottimizzare i tuoi contenuti per la SEO (Search Engine Optimization), in modo tale che gli utenti ti trovino tra i primi risultati della loro ricerca sul web. E poi sfrutta il Pay Per Click, che ti permette di ottenere traffico nel tuo sito pagando un certo numero di click.
Sei rimasto senza idee per creare contenuti? Abbiamo la soluzione anche a questo, la trovi qui

Step 2: Cattura i lead, cioè i tuoi potenziali clienti

Acquisire nuovi contatti che potrebbero diventare tuoi clienti non è semplice. Come farlo? 

  • Studia il tuo pubblico, e cerca di capire cosa gli interessa: quali sono i temi a cui è interessato? Quali sono le domande che si pone a cui puoi dare una risposta? Quali sono le paure che non lo fanno dormire di notte?
  • Cerca di dare al tuo pubblico qualcosa di interessante lavorando sui contenuti: Ebook, webinar, tutorial, approfondimenti, quiz, ecc.
  • Distribuiscilo attraverso i giusti canali e scegli gli strumenti più adatti (Ad esempio tramite landing page, Facebook, Instagram, Mail, ma perché no anche in fiera, porta a porta, via posta).
  • Il nostro contenuto servirà da lead magnet, cioè da incentivo per farsi lasciare il contatto. Funziona come nel baratto: l’indirizzo email o i dati, in cambio di un contenuto utile. Ad esempio: chiedi l’indirizzo email per scaricare la tua guida o per vedere un video. Fatti lasciare i dati e invia il tuo libro via posta. (A proposito di questo abbiamo scritto un approfondimento proprio sui lead magnet, ti consiglio di andare a leggerlo: Come e perché dovresti acquisire nuovi lead)

Step 3: Nutri le aspettative

Crea una comunicazione continua e personalizzala. Ad esempio, scrivi email personali (l’automation ti può aiutare alla grande) che raccontino al lettore ciò che più gli interessa, non sparare sul mucchio, calibra bene la tua comunicazione in base a chi hai davanti. Per questo non mi stancherò mai di dirti di studiare il tuo pubblico perché solo quando saprai chi hai di fronte, ti sarà più facile creare dei contenuti in linea con quelli che si aspetta, e anche di più. Pensaci, è un pò come fare un regalo: non è più facile farlo per un tuo amico rispetto a comprare qualcosa a qualcuno che non conosci? E allora coinvolgi i tuoi clienti con delle belle storie, racconta qualche aneddoto interessante che li faccia sentire vicini a te con un linguaggio colloquiale, senza troppa retorica. Puoi servirti anche di strumenti che ti possono aiutare a superare le aspettative, ad esempio con il Customer Relationship Management (CRM), un sistema automatico che ti aiuta a gestire tutti i rapporti con i tuoi clienti.

Step 4: Converti

Acquistare online è sempre un po’ un salto nel vuoto perché non sai se il pacco arriverà, se vale i soldi che hai speso, se è davvero come in foto ecc. Abbatti paure e pregiudizi e offri al tuo cliente garanzie su restituzioni e rimborsi.

Step 5: Effetto wow

Mantieni le tue promesse, sempre, e poi sorprendi i tuoi clienti. Invia il prodotto in anticipo rispetto al tempo che avevi stimato, fai un regalo inaspettato, coccola e coltiva il rapporto con il tuo cliente. Soprattutto, non dimenticarti di quello che il cliente ha comperato, ciò che gli è piaciuto o meno, perché solo così potrai andare sul sicuro e proporgli prodotti a cui non potrà dire di no.

Step 6: Ottieni referral

Ottenere referral da clienti felici e soddisfatti è semplice, basta chiedere. Ottenere recensioni di clienti soddisfatti è più semplice di ciò che sembra. Offri un piccolo regalino o uno sconto per incentivare i tuoi clienti a far sapere com’è stata la loro esperienza.

Non importa quali siano le dimensioni della tua azienda, questi suggerimenti ti aiutano ad avere una mappa completa per approcciarti al marketing in maniera corretta.

Ma non fermarti a questo: per fare marketing devi testare, provare, cambiare e provare ancora.

You May Also Like

Come muovere i primi passi nel mondo del marketing

Scopri 9 consigli per scrivere titoli irresistibili che ti aiuteranno a catturare l’attenzione dei tuoi lettori

TEDxCortina 2019: 180.000 view ed evento sold out a budget zero

Sei a corto di contenuti per il tuo sito ? Ecco la strategia giusta da seguire per non rimanere mai senza parole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X