Manychat, evoluzione continua!

Tempo di lettura: 4 minuti

Se utilizzi Manychat per costruire chatbot e automazioni forse lo avrai già notato: in questi giorni è stato rilasciato un aggiornamento importantissimo. 

Anche se non usi questo strumento ti consiglio di continuare a leggere questo articolo… dopo le ultime novità, potrebbe essere arrivato anche per te il momento di integrarlo nella tua strategia di marketing!

Di quali nuove modifiche parliamo? Non sono state introdotte solo novità a livello di funzionalità dello strumento, ma è proprio la filosofia alla base del suo funzionamento ad essere cambiata.

Finora, Manychat entrava a far parte di un ecosistema di marketing automation solo grazie alle integrazioni con altri strumenti. In sostanza, Manychat permetteva di creare bot ed interazioni su Messenger, ma se volevi lavorare su altri canali, dovevi usare altri tool (come Zapier ed Integromat) per “agganciarlo” ad altri strumenti ed eseguire le automazioni per cui era pensato.

Cosa accadeva fino a qualche giorno fa

Nello scenario appena descritto era quindi necessario appoggiarsi a più database, causando potenzialmente:

Problemi di GDPR: le informative dovevano essere aggiornate tenendo in considerazione tutti i canali utilizzati. Imperativo era rimanere sempre concentrati ad aggiornare o cancellare ciò che il cliente richiedeva.

Problemi di consistenza dei dati: se un utente cambiava indirizzo e-mail o aggiornava le impostazioni, le modifiche rimanevano salvate solo nel database dello strumento dove era stata effettuata la modifica. 

Problemi di customer journey: il viaggio del cliente veniva raccontato su tool diversi, causando problemi nella ricostruzione delle varie interazioni che erano avvenute. 

Problemi di complessità: era necessario conoscere il funzionamento di più software e, soprattutto, come farli comunicare tra loro. 

Cosa è cambiato oggi

Da oggi Manychat può diventare LO strumento per la marketing automation: dopo l’ultima release, infatti, sono stati incorporati nel software anche la gestione dell’invio delle mail e degli sms.

Una potenza enorme: con un unico tool, è ora possibile costruire funnel e automazioni che si muovono su tutti i canali. È possibile gestire opt-in e opt-out via mail ed sms, e una persona può scegliere quindi su che canale ricevere i messaggi. 

Il nuovo Manychat: i vantaggi

I vantaggi di uno strumento che diventa integrato, sono evidenti. Ecco i principali:

– Possiamo fare lead generation indistintamente dall’advertising di Facebook, Messenger o da una landing page.

– Possiamo raggiungere praticamente chiunque, perché riuniamo e-mail, sms e Messenger.

– Possiamo consentire ai clienti di scegliere su quale canale ricevere le comunicazioni.

– Possiamo usare ogni canale per lo scopo più appropriato:

1. Messenger: per interazioni veloci, raccolta di dati, invio di contenuti interattivi (video, gif), live chat, assistenza.

2. Sms: per promemoria di appuntamenti, offerte, ma anche per fare retargeting.

3. E-mail: perfetta per contenuti più lunghi, newsletter o materiale informativo. 

 

Come usare Manychat? Alcuni esempi

La pizzeria

Una pizzeria potrebbe utilizzare l’automation per diverse campagne come:

– Raggiungere nuovi contatti con un Adv Facebook, mandare un breve form di lead generation per raccogliere informazioni su Messenger e poi effettuare la profilazione dividendo gli utenti in base alle loro risposte. 

– Attivare la prenotazione tramite chatbot integrato al sito.

– Inviare un promemoria via sms qualche ora prima della prenotazione.

– In programmazione di un evento, inviare un’email (ad esempio newsletter con il menù di capodanno) e gestire le prenotazioni tramite il chatbot

Un evento

Altro esempio di utilizzo potrebbe essere l’organizzazione di un evento:

– Raggiungi gli utenti con Adv Facebook per ricevere maggiori informazioni.

– Tramite Messenger gli utenti rimarranno aggiornati con news sui relatori, sul programma, ecc.

– L’utente può acquistare il biglietto direttamente grazie alle funzionalità di pagamento di Manychat.

– L’utente riceverà i biglietti e tutti i dettagli del caso tramite e-mail.

– Poche ore prima dell’evento viene inviato l’sms promemoria. 

Come fare per iniziare a utilizzare le funzionalità?

livello di abbonamento

– Attiva Manychat Pro: il costo parte da 10$ al mese per il piano da 500 iscritti.

– Le email sono gratuite in base al piano acquistato. Per il piano da 500 iscritti sono comprese 500 mail gratis, dopodichè il costo per mail è pari a  0,0003$.

– Un sms ha il costo di 0,03$ (al momento il servizio sms è valido solo per gli USA).

– Entra nel fantastico mondo della marketing automation!

SVuoi scoprire altre modalità in cui è stata sfruttata l’automation? Leggi questo interessante articolo sul curbside pickup!

Se invece  vuoi scoprire tutti i segreti  dell’automation e dei chatbot, partecipa al nostro webinar sulla Marketing Automation. 

Potrebbe interessarti anche…

Torna su