Hai una piccola attività locale? Scopri come gestire Instagram nel miglior modo possibile


by Alberto Nalin - Chief Operating Officer

Se sei un’azienda che opera a livello locale e hai appena iniziato a utilizzare Instagram for Business, questo articolo può esserti d’aiuto per sfruttare al meglio un ulteriore strumento importante nella tua strategia di marketing.

È dimostrato che i consumatori, prima di effettuare un acquisto, cercano informazioni non solo su Google, ma anche su Facebook e Instagram perché sono più attratti dai contenuti visivi.

Una bella immagine, si sa, vale più di mille parole. Ecco perché se pubblichi le giuste immagini, attirerai l’attenzione dei tuoi follower senza dover spingere esplicitamente all’acquisto finale.

Se hai attivato il tuo profilo Instagram, ma non conosci ancora bene questo strumento, non preoccuparti: questi 12 suggerimenti pratici da mettere in pratica subito.

  1. Usa il tuo logo come immagine del profilo, così le persone possono identificare facilmente la tua azienda. Dici sia banale? Fai un giro tra le immagini profilo dei business attorno a te: foto prodotto, foto di persone, foto sgranate. Ecco, non sottovalutare questo aspetto e fai in modo che il logo sia ben visibile anche in piccolo.
  2. Sii coerente con il tuo nome: usa lo stesso nome per tutte le piattaforme social (ricordati che gli Username non hanno spazi)
  3. Passa all’account business, perché ti permette di vedere le statistiche sulle tue storie e post promozionali, di aggiungere più informazioni sulla tua attività (come orari, contatti e indirizzo) e di saperne di più sui tuoi follower
  4. Non abbondare di hashtag: mentre molti utenti arrivano a te seguendo hashtag popolari, il tuo post potrebbe perdere di efficacia se l’hashtag che usi è abustao. Puoi anche usare specifici # locali per raggiungere il pubblico intorno a te. E poi, se sei un’attività locale, perché usi hashtag in inglese?
  5. Varia i tuoi contenuti: mantieni alto l’interesse dei tuoi follower cambiando il tipo di contenuto dei tuoi post
  6. Posta immagini dei tuoi clienti soddisfatti: ricorda ai tuoi follower di taggarti quando usano un tuo prodotto o servizio. Prima di usare una foto dei tuoi clienti con un tuo prodotto, chiedi loro permesso per la pubblicazione
  7. Diventa amico degli influencer: cerca i più popolari e rispettati influencer del tuo settore, seguili e cerca di stabilire una relazione con loro. Popolari non significa solo Chiara Ferragni & Co., ma anche tutte quelle persone che hanno un’influenza su un gruppo di persone per te interessante, anche se limitato.
  8. Non avere paura dei video: usali per raccontare qualcosa di più della tua azienda e per mostrare come si presenta il tuo prodotto mentre lo si usa. Se usi l’audio, inserisci i sottotitoli per le persone che non l’hanno attivato (di default i video partono in “muto”).
  9. Presta attenzione al momento in cui posti: le ricerche dimostrano che la relazione con gli utenti cambia a seconda dei giorni della settimana e degli orari. Non esiste il momento giusto valido sempre e per tutti; è necessario testare, pubblicando i giorni e orari diversi, per capire come il tuo pubblico reagisce. Poi dipende molto dal post e se è un post strettamente legato all’attualità (se parli della cena e il tuo post esce alle 8.00 del mattino… c’è qualcosa che non va).
  10. Aiuta i tuoi follower a comprare con lo shopping su Instagram: così dai loro la possibilità di avere facilmente accesso ai prezzi e ai dettagli del prodotto. Per avere la funzione di acquisto devi avere l’account Instagram business e lo shop su Facebook
  11. Instagram Stories: stuzzica i tuoi follower con domande e sondaggi. Le Stories, se fatte bene, sono un strumento potentissimo, anche per incrementare la tua reach organica.
  12. Rispondi ai commenti: cerca di rispondere il prima possibile e comunque entro la prima ora dalla pubblicazione così puoi incrementare la tua visibilità. Se il commento, invece, non necessita di una risposta puoi semplicemente mettere un like.

Non serve affrettarti: segui un passo alla volta e vedrai che solo testando sul campo riuscirai a migliorare la tua tecnica e a ottenere i risultati che cerchi da tempo. Fammi sapere se funziona.

You May Also Like

Hai una piccola attività locale? Scopri come gestire Instagram nel miglior modo possibile

6 cose da fare e non fare per una strategia marketing di successo sui social media.

I Facebook Lead Generation Ads: un nuovo strumento di web marketing

Scopri come acquistare direttamente sui social con il checkout on Instagram: ti basterà un solo click

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X